24/05/2024

Collaborare a livello globale e agire a livello locale

 

 

 

 

 

 

 

 

Il rispetto per l'ambiente, per Hellermann Tyton, è una delle cose più importanti. Su questo principio, costruiamo la nostra politica abientale e prendiamo le giuste misure per la salvaguardia dell'ambiente, seguendo le seguenti linee guida:

Hellermann Tyton promuove attivamente la protezione dell'ambiente riconoscendo la propria responsabilità nel trattare le risorse naturali nel rispetto dell'ambiente, dei clienti, dei nostri partner e di tutti i collaboratori. L'osservazione delle norme e delle raccomandazioni rappresenta per noi uno standard minimo ed indispensabile. Ci impegniamo attivamente per raggiungere gli standard ambientali più elevati.

Per lo sviluppo, la produzione e l'acquisto delle materie prime dei nostri prodotti di qualità, ci impegniamo ad utilizzare le tecnologie nel rispetto dell' ambiente.

Controlliamo l'impatto ambientale dei nostri prodotti e dei processi. Tutti gli impatti significativi delle nostre attività sono costantemente controllati e monitorati nel tempo.

Ci impegniamo nel tempo ad evitare e ridurre l'impatto della nostra azienda sull'ambiente e per ottenere un'efficienza ecologica per tutto ciò che realizziamo. Più del 90% di tutti i nostri componenti di plastica sono riciclabili. Per tutti i componenti sono disponibili i dettagli sulla composizione dei materiali. Ovviamente garantiamo che questi componenti non contengano sostanze vietate dalla legge.

Promoviamo la formazione di tutti i nostri dipendenti su ogni livello verso una coscienza e conoscienza dell'ambiente. Ogni Manager è responsabile dell'impatto ambientale all'interno della sua divisione. Insieme ai nostri business partner manteniamo vivo il dialogo per promuovere soluzioni per la protezione dell'ambiente.

Per garantire il mantenimento di queste linee guida, i nostri siti produttivi hanno implementato ed integrato la norma ISO 14001:2004. Il successo economico e la salvaguardia dell'ambiente hanno la stessa priorità della salvaguardia ambientale.

Politica della Qualità
La Direzione ritiene che, per poter offrire un servizio che risponda nel modo più fedele possibile alle esigenze ed aspettative della propria clientela, effettiva e potenziale, sia necessario adottare delle metodologie gestionali tali da garantire in modo costante un servizio affidabile, efficace ed efficiente in continuo miglioramento, garantendo la massima collaborazione e supporto alla clientela. Per tale motivo la direzione ha implementato, all’interno della propria gestione aziendale, un sistema della qualità conforme alle norme ISO 9001:2015 ed UNI EN 9120:2018.

Nell’ottica del miglioramento continuo delle prestazioni aziendali la Direzione ha adottato una strategia che prevede:

  • L’attenzione focalizzata sul cliente e sulle parti interessate
  • Pianificazione dei propri processi con un approccio risk-based thinking al fine di attuare le azioni più idonee per valutare e trattare rischi associati ai processi e sfruttare e rinforzare le opportunità identificate
  • L’evidenza, nella scelta dei fornitori di prodotti e servizi, di criteri di qualità, affidabilità, efficienza e rispetto dei costi;
  • l’acquisizione di nuovi mercati;
  • il controllo sistematico delle non conformità e dei reclami dei clienti, al fine di individuare tempestivamente eventuali azioni correttive;
  • Pianificazione e messa in atto delle azioni necessarie per la prevenzione delle parti contraffate e delle parti sospette di non essere approvate;
  • il miglioramento del coinvolgimento, motivazione, partecipazione, responsabilizzazione del personale interno nell’implementazione del sistema di gestione della qualità;
  • l’individuazione dei processi rilevanti per la qualità, e loro monitoraggio mediante opportuni indicatori allo scopo di ridurre i costi, diminuire le situazioni a rischio, e aumentare la competitività nel mercato;
  • l’impegno verso i propri dipendenti a garantire ambienti di lavoro sicuri ed adeguati, formazione specifica, al fine di far comprendere e coinvolgere tutti nel perseguimento della politica aziendale;
  • la definizione degli obiettivi di miglioramento continuo;
  • il riesame del sistema in modo continuativo, accertandone l’idoneità e ponendosi nuovi obiettivi atti a migliorare continuamente l’efficacia del SGQ

La Direzione ha determinato i fattori esterni e interni rilevanti per le sue finalità e indirizzi strategici e che influenzano la sua capacità di conseguire i risultati attesi per il proprio Sistema di Gestione. Tale valutazione è presente nel documento di Riesame della Direzione e aggiornato almeno annualmente o al cambiamento dei fattori analizzati. Tale analisi porta alla conseguente valutazione dei rischi/opportunità e al successivo piano di Miglioramento.

Nella consapevolezza che tali obiettivi sono raggiungibili solo con la piena e convinta partecipazione di tutti, richiama l’attenzione sull’importanza della collaborazione di tutti per il raggiungimento di un efficace SGQ, ricordando che la responsabilità dello stesso coinvolge tutti in prima persona, ciascuno secondo le proprie attribuzioni e competenze, dalla Direzione al singolo lavoratore.